Convenzione Cooperazione Salute

Per un obbligo contrattuale,le cooperative sociali versano 60€ all’anno per garantire ai propri lavoratori a tempo indeterminato un Piano di Sanità integrativa (Piano Sanitario CCNL Cooperazione Sociale), gestito da una Società di Mutuo Soccorso che si chiama Cooperazione Salute, aderente a Confcooperative.

A quali agevolazioni dà diritto il Piano di Sanità integrativa?

Il Piano di sanità integrativa dà diritto a molte agevolazioni ogni volta i cooperatori sostengono spese per la loro salute.

I cooperatori, in particolare, possono usufruire del piano per:

  • Ottenere un rimborso, quando pagano il ticket.
  • Pagare una piccola parte della prestazione o ottenere un rimborso della spesa sostenuta, quando vanno in una struttura sanitaria privata convenzionata con Cooperazione Salute (o  perché la lista d’attesa in una struttura pubblica è troppo lunga o perché dal dentista si va comunque privatamente).
  • Ottenere ulteriori vantaggi e agevolazioni se vanno in una struttura sanitaria privata convenzionata con Cooperazione Salute e gestita da una cooperativa sociale, come il Centro AKOS.

A Milano la struttura sanitaria privata convenzionata con Cooperazione Salute gestita da una cooperativa sociale è il Centro Pediatrico Polispecialistico AKOS.

I vantaggi del tuo piano sanitario

PIANO SANITARIO “60”

Scopri tutti i vantaggi al Centro AKOS per i soci del Piano Sanitario CCNL Cooperazione sociale “60”!

PIANO SANITARIO “240 e 156”

Scopri tutti i vantaggi al Centro AKOS per i soci del Piano Sanitario CCNL Cooperazione sociale “240 e 156”!

PIANO SANITARIO “381”

Scopri tutti i vantaggi al Centro AKOS per i soci del Piano Sanitario CCNL Cooperazione sociale “381”!

Video